Animazione Hotels Preventivo Offerte

“Archeologia del gusto: la storia è servita” a Riccione

Tutti gli appuntamenti

Riccione Family Hotels | 12-01-2023

Cosa mangiavano gli antichi? Quanti pasti facevano al giorno? A queste e a tante altre domande risponderà la rassegna “Archeologia del gusto: la storia è servita” che inizierà il 22 gennaio 2023 organizzata dal Museo Del Territorio di Riccione in collaborazione con l’Istituto Professionale di Stato Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera Severo Savioli di Riccione.

Gli appuntamenti, quattro in totale, si svolgeranno di domenica e saranno dedicati alle abitudini alimentari e conviviali del passato. Le conferenze si svolgeranno nelle sale del Palazzo del Turismo e presso il Museo del Territorio e comprenderanno, per chi lo desidera, anche interessanti degustazioni guidate al termine di ogni conferenza presso l’Istituto S. Savioli. Sarà un’occasione unica per assaggiare i piatti del periodo storico preso in esame.

Il primo appuntamento si terrà domenica 22 gennaio, alle ore 17.30 presso il Palazzo del Turismo. L’incontro, dal titolo “Dall’economia di predazione all’economia di produzione: quando l’uomo inizia a produrre il proprio cibo”, vedrà il professor Antonio Curci dell’Università di Bologna illustrare la cultura del cibo nell’età preistorica.

La domenica successiva, il 29 gennaio alle ore 17.30 presso il Palazzo del Turismo, il tour culinario e storico incontra l’enologia nell’appuntamento intitolato “Il vino dell’esilio. Erode sui Pirenei“, nel corso del quale il professor Daniele Manacorda, archeologo e professore presso le Università di Siena e Roma Tre, prenderà in esame la cultura alimentare nel periodo classico.

Le conferenze continuano poi domenica 5 febbraio, alle ore 17.30 presso il Museo del Territorio. Enrico Cirelli, ricercatore presso il Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna, prenderà in esame la cultura del cibo nel periodo tardo antico e medievale, con l’incontro dal titolo “Tutti a tavola. Produzione e invenzione di nuove ricette nel Mediterraneo medievale“. La conferenza sarà seguita dalla visita guidata alla mostra Archeologia a Riccione e, alla fine, sarà prevista una degustazione di vini fermentati in anfora.

Domenica 12 febbraio, alle ore 17.30 al Palazzo del Turismo, avrà luogo l’ultimo appuntamento della rassegna. L’archeologa Elena Rodriguez illustrerà la cultura del cibo in età villanoviana durante la conferenza dal titolo “La tavola dei principi villanoviani tra sapori e saperi“.

Le conferenze in programma al Palazzo del Turismo saranno a ingresso libero, quella del 5 febbraio al Museo del Territorio è invece su prenotazione. Chi desidera partecipare anche alle degustazioni che seguiranno le conferenze del 22, 29 gennaio e 12 febbraio, e che si svolgeranno presso l’Istituto Savioli di Riccione, dovrà iscriversi versando 25 euro al Museo del Territorio entro il giovedì precedente l’iniziativa. La prenotazione è obbligatoria.

Per raggiungere l’Istituto Savioli dal Palazzo del Turismo verrà messa a disposizione dei partecipanti una comoda navetta.

Non perdere l’occasione di partecipare a un evento unico nel suo genere. Sei pronto a compiere un viaggio nel tempo attraverso la cucina?

Estate a Riccione!
Sole, mare e relax.
TUTTO SUL MONDO RICCIONE FAMILY HOTELS
Scopri le offerte

Altri articoli

TUTTO SUL MONDO RICCIONE FAMILY HOTELS

I dolci del Carnevale in Romagna
elena mantovani | 03.02.2023
Leggi
“Riccione mi strega”
Riccione Family Hotels | 20.10.2022
Leggi
SEGUICI SU INSTAGRAM @riccionefamilyhotels